Cerca
  • Anna Stellari

Le venticinque cose che volevo dirti

Esattamente due giorni fa era il mio compleanno, 26 anni.


Ho ricevuto degli auguri che mi hanno riempito il cuore e sono immensamente grata di questo.


Riflettevo sul fatto che anno dopo anno non ho mai scritto degli auguri a me stessa.

Forse dal prossimo inizierò,

per questo è ormai troppo tardi, ma qualcosa volevo scrivermela comunque.


Venticinque ''cose'' per la precisione.



1) La pazienza non è una virtù nè una dote intrinseca della persona. Dipenderà solo da te averla o meno.


2) Esiste, in ogni situazione, la possibilità di scegliere. Anche quando ti sembrerà che così non è, esiste. Scegli sempre, altrimenti qualcuno o qualcosa lo farà per te.

3) Distingui le sensazioni della testa da quelle della pancia. I pensieri sono impregnati di giudizi e pregiudizi, da ricordi e paure. Il corpo invece sente in modo diverso, impara ad ascoltarlo e seguirlo.


4) Non discutere al telefono. Lo so Anna, lo so. Non farlo. Fine.


5) Non importa se hai tenuto l’ombrello in borsa per 6 giorni di fila. Il settimo giorno secondo le scritture, quando lo avrai lasciato a casa, pioverà.


6) Non sarà mai perfetto come vorrai tu. Inizia a farlo lo stesso. Ci sarà sempre tempo per migliorare ma non ci sarà più tempo per iniziare. Vai.


7) Cambia sempre e diffida da chi ti dice il contrario.


8) Rispetta il tuo massimo quando non sei al tuo meglio.


9) Trova parole gentili per chi non riesce ad esserlo con te, gli farà tanto bene e starai bene anche tu.


10) Non riversare sul presente colpe del passato.


11) Quando in estate farai il bagno, non saprai mai se sarà l’ultimo della stagione. Resta altri cinque minuti. Immergiti anche se hai lavato i capelli due ore prima. Resisti al vento. Fallo.


12) Non devi ‘’investire’’ tempo con le persone sbagliate ma ‘’perderne’’ con quelle giuste.


13) Chiedi aiuto più spesso, hai accanto persone meravigliose.


14) Sii fedele a te stessa anche quando questo non porterà nulla di buono. Resisti.


15) Non devi aspettare che la paura passi, puoi sentirla e camminarle vicino. Vedendoti tranquilla si tranquillizzerà anche lei.


16) Di’ sì quando lo senti con ogni fibra del tuo corpo, altrimenti hai altro da fare.


17) Se non hai trovato quello che vuoi vuol dire che non hai cercato bene o che devi crearlo tu.


18) Vivi in un paese libero. Puoi vestirti, credere, dire, fare ciò che vuoi. Questo dovrebbe essere un diritto per tutti e non un privilegio per pochi. Ti prego almeno di esserne consapevole e di apprezzarlo.


19) Continua a Meditare, ‘’non esiste altro modo per vivere’’.


20) Stai attenta, i segnali arrivano.


21) Abbi cura di te, nessuno potrà averne al tuo posto, non in quel modo.


22) Lascia andare ciò che non ti fa stare bene, onestamente, bene.


23) Credi in ciò che vuoi perché lo senti e non perché hai bisogno di farlo.


24) Continua a conoscerti, sei inesauribile come tutti gli esseri umani.


25) Guarderai allo specchio quello che hai fatto mentre nessuno ti stava osservando, rendimi orgogliosa.

0 visualizzazioni

    These mountains that you are carrying, you were only supposed to climb.

    • Grey Instagram Icona
    • LinkedIn - cerchio grigio